}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , , , » Le Ricette per gli Antipasti di Natale: Involtini di Carpaccio su pesto di spinacini freschi.

Le Ricette per gli Antipasti di Natale: Involtini di Carpaccio su pesto di spinacini freschi.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il giovedì 14 dicembre 2017 | 20:05:00

Gli involtini di carpaccio sono una preparazione semplice e fresca.

Una ricetta che non prevede cottura per una pietanza molto saporita.

Un piatto con un abbinamento di ingredienti vincente.

Sottilissime fettine di manzo racchiuderanno un cuore goloso di certosa e radicchio che, una volta farcite e avvolte, saranno impreziosite dal gusto appetitoso del pesto di spinaci.

Una danza di sapori deliziosa darà vita ad una portata elegante e dal gusto importante.


involtini-di-carpaccio_big




La ricetta.

Un piatto innovativo che vi farà fare bella figura a tavola. La ricetta è, inoltre, di facile esecuzione. Cosa volere di più?
Leggi anche: Raccolta giornaliera di ricette con le migliori proposte dedicate alle festività natalizie.

Ingredienti.

Per 4 persone

200 g di polpa di manzo affettata sottilissima (ricavata dal filetto, dal controfiletto o da un taglio tenero e magro)
2 confezioni di Certosa Galbani da 100 g
2 cespi di radicchio di Treviso
150 g di spinaci freschi
2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
succo di 1/2 limone
sale e pepe

Preparazione.

15′
  • Per realizzare gli involtini di carpaccio dovete togliere dalla carne eventuali nervetti o pellicine e batterla leggermente con il batticarne inumidito nell'acqua.
  • Se le fette risultano troppo larghe, tagliatele in due o tre parti, quindi accomodatele su quattro piatti.
  • Mondate il radicchio scartando le foglie esterne più dure.
  • Procedete in questo modo anche con tutto il gambo, quindi lavatelo e asciugatelo perfettamente.
  • Lavate e tagliate gli spinaci a pezzettini e conditeli con succo di limone, olio, sale e pepe.
  • Frullate il tutto fino ad ottenere un pesto leggero.
  • A questo punto, lavorate la certosa con una forchetta e unite un filo d'olio.
  • Adagiate su ciascuna fettina uno o due cucchiaini del composto a base di certosa, unite qualche foglietta di radicchio croccante e arrotolate la fettina fino a formare gli involtini.
  • Servite gli involtini sul letto di pesto di spinaci.
Le Ricette per gli Antipasti di Natale: Le Ricette per gli Antipasti di Natale: Bruschette alla Napoletana semplici e sfiziose.Twitta


Gli antipasti sono il preludio delle ricette di Natale, il modo più sfizioso per intrattenere gli ospiti durante il cenone della Vigilia e il pranzo di Natale!

Qui entriamo in gioco noi, la vostra guida culinaria per regalarvi idee e suggerimenti per trascorrere delle feste indimenticabili. Creare l'atmosfera giusta è importante.




Gli spinaci in cucina mostrano estrema versatilità: possono essere consumati crudi o cotti, da soli in insalata o con altri ingredienti, lessati, preparati a vapore, ripassati in padella; possono accompagnare risotti e paste, ripieni e frittate.

Da consumare crude vengono scelte le foglie più tenere, che sono comunque saporite e croccanti; con tutte le altre, basta dare libero sfogo alla fantasia, con ricette che possono spaziare dal più classico dei minestroni alla più creativa delle paste.

Gli spinaci infatti sono l’ortaggio che in genere viene scelto per dare a determinati formati di pasta il caratteristico colore verde.

Quando non si trovano dentro la pasta, nel senso di componenti dell’impasto, possono fare da ripieno: che si tratti di ravioli, cannelloni, crepes o altri formati, sono molte le paste che esaltano il classico ripieno con ricotta e spinaci.

Ma gli spinaci non accompagnano solo la pasta: il risotto agli spinaci è uno dei più saporiti.

Passando dai primi ai secondi, basta qualche uovo per creare una delle frittate più semplici e gustose che si possano servire in tavola; se si vuole aggiungere ancora più sapore, basta tenere presente che gli spinaci si sposano benissimo con molti tipi di formaggi e latticini, quindi si può scegliere di servirli anche come semplice contorno, ripassati in padella con formaggio a filare, o in insalata con scaglie di parmigiano.

Possono inoltre fare da ripieno anche per la carne, come la tasca di tacchino o gli involtini, accompagnare il pesce o i crostacei, ed essere preparati al forno come sformato. Sono presenti in molte ricette tipiche regionali, dall’erbazzone di Reggio-Emilia, in cui possono accompagnare le bietole, agli gnudi alla fiorentina, con la ricotta.

E sono semplicemente perfetti per riempire una sfoglia da mettere in forno, per arricchire una torta salata, per creare uno strudel di verdure.





È bene ricordare, quando si lavano le foglie di spinaci, che lasciarle in ammollo, anche se in acqua fredda, comporta la perdita di alcuni degli elementi più importanti dal punto di vista nutrizionale.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

2 commenti :

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti