}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , , » I nostri consigli e le nostre ricette per il Cenone di Capodanno: Rigatoni Carciofi e Olive.

I nostri consigli e le nostre ricette per il Cenone di Capodanno: Rigatoni Carciofi e Olive.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 30 dicembre 2017 | 09:59:00

Un menu per Capodanno 2017 con un primo piatto a base di verdure: carciofi e olive. Date un occhio alle ricette, classiche e meno classiche, per salutare il nuovo anno gourmet.

Sapersi anticipare è un aspetto fondamentale per chi ha la necessità di dover preparare con cura una buona cena a base di pesce per un numero di ospiti che di solito non si è abituati a ricevere.

E se si tratta del cenone di capodanno, non puoi certo sbagliare!

Scopri le ricette che abbiamo selezionato per te: troverai primi e secondi piatti tradizionali, come il cotechino con le lenticchie, altri a base di pesce e verdure e altri ancora a base di carne o di formaggi.
rigatoni con carciofi e olive nere




La ricetta.

Se il tipico menu del cenone di capodanno prevede i tradizionali cotechino e lenticchie, in questa sezione puoi trovare tante idee per preparare qualcosa di nuovo, anche nei primi piatti.
Leggi anche: I nostri consigli e le nostre ricette per il Cenone di Capodanno: Pasta con Zucchine e Tonno.

Ingredienti.

Per 4 persone

3 carciofi
10 olive nere
olio d’oliva
1 spicco d’aglio
1 limone
200 grammi di rigatoni


Preparazione.

30′
  • Pulite i carciofi, tagliando il gambo, la punta e togliendo le foglie più dure (deve restare solo il cuore del carciofo).
  • Prendete un recipiente e riempitelo di acqua, aggiungetevi del succo di un limone.
  • Mettete i carciofi a bagno in acqua e limone per 15 minuti circa in modo da ridurre l’amaro dei carciofi.
  • Togliete i carciofi dall’acqua, asciugateli e tagliateli in 4 o 5 parti.
  • Puliteli nuovamente eliminando la peluria.



Cottura.

30′

  • Mettete una pentola con l’acqua sul fuoco e portare ad ebollizione per cuocere le penne.
  • Nel frattempo  prendete una padella, versate l’olio d’oliva e mettete a fuoco lento.
  • Dopo qualche secondo versate nella padella con l’olio i carciofi, lo spicco d’aglio, le olive nere e un dito d’acqua.
  • Mentre cuoce fate una spolverata con la farina (bisogna aggiungere un dito d’acqua altrimenti i carciofi si bruciano).
  • Lasciate cuocere a fuoco lento.
  • Girate il tutto con il mestolo fino a farlo diventare una crema.
  • Aggiungete una spolverata di parmigiano.
  • Di tanto in tanto verificate la cottura dei carciofi con una forchetta. (facendo attenzione a non cuocerli troppo e a farli diventare molli).
  • Appena vi sembrano cotti spegnete il fuoco da sotto la padella.
  • Buttate la pasta e attendete che sia cotta.
  • Scolate i rigatoni e riversateli nella pentola.
  • Versate la cremina di carciofi e olive nella pentola con la pasta e mescolate con un mestolo.
  • Prima di fare questo togliete l’aglio.


Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:




CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

2 commenti :

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti