}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , , , , , » La cucina tipica della Guinea è caratterizzata dal pesce e crostacei alla griglia.

La cucina tipica della Guinea è caratterizzata dal pesce e crostacei alla griglia.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 20 novembre 2017 | 22:08:00

La gastronomia tipica della Guinea è caratterizzata dalle tipiche brochettes o spiedini, il pesce alla griglia, la noccioline, i dolci ed il riso, presente ad ogni pasto.

La cucina della Guinea-Bissau è la cultura alimentare della Guinea-Bissau, nazione dell'Africa occidentale sulle coste dell'Oceano Atlantico.

Il riso è l'alimento base per gli abitanti vicino alle coste e il miglio per quelli dell'interno del paese.

Gran parte del riso viene importato e l'instabilità alimentare è un problema in gran parte a causa dei golpe, la corruzione e l'inflazione.

Gli anacardi sono coltivati per l'esportazione. Noce di cocco, noci di palma, e le olive sono coltivate.
MapOfAfrica

La Cucina Guineana.

Pesce, crostacei, frutta e verdura sono comunemente consumati insieme a cereali, il latte, cagliata e siero di latte. I portoghesi hanno incoraggiato la produzione di arachidi.
Leggi anche: I piatti tipici della cucina africana sono estremamente ricchi e fantasiosi.
Vigna subterranea (arachidi Bambara) e Macrotyloma geocarpum (arechidi Hausa) sono anche coltivati. fagioli neri sono anche parte della dieta. Si raccoglie anche l' olio di palma.

I piatti comuni includono zuppe e stufati.

Ingredienti.

Ingredienti comuni includono patate, patata dolce, manioca, pomodoro, cipolla, e piantaggine. Spezie, peperoni e peperoncini vengono utilizzati in cucina, comprese le sementi di pepe della Guinea (Aframomum melegueta).

Ricette tipiche.

Egusi
Fufu
Cuscus di miglio
Pesce essiccato
Tè verde
Yassa

Curiosità.

Dalla Nuova Guinea il fagiolo alato super-nutriente.
fagiolo-volante
Curioso è il nome: fagiolo volante o fagiolo alato, per via di quattro piccoli ventagli verdi che ornano il baccello. A sentire gi agronomi potrebbe alimentare l’umanità del futuro (in poche settimane la pianta può raggiungere i 4 metri di altezza) per ricchezza nutritiva (35% di proteine, 18% di grassi).
La cucina tipica della Guinea è caratterizzata dal pesce e crostacei alla griglia.Twitta
Da noi è pressoché sconosciuto. Nativo della Nuova Guinea, cresce in India, Birmania, Indonesia e da poco, anche in Africa. Della pianta si può mangiare tutto. Le foglie in cucina ricordano gli spinaci. I fiori azzurri colorano le insalate ma si possono anche friggere.

Le radici si cuociono come le patate. I baccelli, hanno un sapore simile agli asparagi. I semi possono essere arrostiti come le noccioline americane e utilizzati per bevande tipo caffè. A Giava mangiano con entusiasmo le piantine attaccate da un fungo che le insaporisce. Insomma del fagiolo (alato) non si butta via niente.



Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:



CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

2 commenti :

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti