}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Orate all'anconetana, ecco un piatto gustoso, leggero e soprattutto... freddo.

Orate all'anconetana, ecco un piatto gustoso, leggero e soprattutto... freddo.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 24 ottobre 2015 | 15:52:00

Ingredienti: per 4 persone

2 orate di 500 g caduna
2,5 dl di vino bianco secco
8 acciughe sotto sale
4 uova
uno scalogno
un pizzico di timo
uno spicchio d'aglio
una foglia d'alloro
una grattata di noce moscata
mezzo panino raffermo
qualche cucchiaio d'aceto
un dl d'olio
sale
pepe

Ecco un piatto gustoso, leggero - come buona parte del pesce - e soprattutto... freddo. Perché, anche se queste orate possono essere gustate subito, appena tolte dalla griglia, la ricetta doc prevede di lasciarle raffreddare prima di servirle.

Orate all'anconetana

Preparazione: 50'

  • Pulite le orate.
  • Tritate lo scalogno e mettetelo in un piatto fondo.
  • Unite il timo, la foglia d'alloro sbriciolata, il vino, qualche cucchiaio d'olio, sale, pepe e la noce moscata.
  • Mescolate bene e immergete nel miscuglio le orate rigirandole ripetutamente.
  • Lasciate riposare in un luogo fresco per circa 2 ore.
  • Rassodate le uova. Raffreddatele e sgusciatele; eliminate gli albumi e mettete i tuorli in un mortaio.
  • Unitevi le acciughe dissa­late e diliscate, la mollica del panino ammorbidila nel­l'aceto, lo spicchio d'aglio e pestate bene il tutto.
  • Sa­late, pepate e diluite con l'olio rimasto.
  • Scolate le orate dalla marinata e cuocetele sulla griglia ben cal­da ungendole con un filo d'olio.
  • Servitele accompa­gnate dalla salsa preparata.

Quanto nutre una porzione: 530 calorie

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti